SOGNO #4

A mezzanotte chiudo gli occhi per incominciare una nuova avventura in un universo parallelo.

A spasso con il serpente

sogni_bicicletta

 

Il rumore dell’acqua mi rilassa,
il vento contro è leggero, piacevole.

Sto pedalando e mi accorgo di essere sulla riva del mare,
strano…
non sto facendo fatica eppure sto pedalando sulla spiaggia

Qualcuno mi sta seguendo.
Ne percepisco la presenza.
Poi noto una corda legata al polso.
Mi volto.

Un serpente. Con collare.
Non ho paura.
Mi sembra una cosa naturale, ovvia.

Continuo a pedalare,
e chiudo gli occhi e ascolto il mare.

 

You may also like